Rituali di progetto

Salvo rare eccezioni, i progetti in Tangible hanno questi rituali:

Kickoff meeting

È un workshop strutturato che dura di solito mezza giornata o un giorno intero. In rari casi può durare anche di più. La partecipazione al kickoff coinvolge varie persone interne ed esterne al nostro team, va quindi pianificato e calendarizzato per tempo, chiarendo bene quali sono le aspettative di partecipazione e da parte di chi (non è detto che tutti i partecipanti debbano rimanere per tutto il tempo).

Abbiamo creato una pagina di approfondimento per spiegare come si svolge un kickoff e alcuni esempi di tool che si possono usare.

Iterazioni

È l’intervallo di tempo che decidiamo di dare al progetto per dividerlo in porzioni e fare progressi. Di solito, i progetti Tangible sono divisi in iterazioni di due settimane. Le attività che cerchiamo di svolgere durante l’iterazione devono essere possibilmente “tagliate” in modo che alla fine dell’iterazione siano consegnabili come unità di valore autonoma e indipendente.

Per esempio, in fase di organizzazione di una sessione di ricerca, un’iterazione può contenere lo screening, il recruiting e la preparazione del protocollo di ricerca.

Oppure, in fase di set-up della UI, un’iterazione può contenere un workshop sul brand e la definizione dello starter kit.

Oppure ancora, in fase di sviluppo frontend, un’iterazione può contenere il rilascio di un certo numero di elementi del sistema.

Iteration meeting

Può durare dai 30 ai 90 minuti al massimo. Include una fase di revisione dell’iterazione (iteration review) e una di pianificazione (iteration planning).

Poiché a un iteration meeting partecipano diverse persone, evitiamo che diventino un momento di presentazione di qualcuna delle attività svolte durante l’iterazione. Formalmente, cerchiamo di tenere questo momento slegato dal resto delle attività e facciamo in modo che sia un momento di organizzazione ed emersione del valore consegnato.

Retrospettive di progetto

Durante un progetto, il team decide quando e come fare retrospettiva. Può essere alla fine di ogni iterazione, una volta al mese, alla fine di una milestone.

Il team decide inoltre se fare retrospettiva riservata a Tangible o aprirla ai team esterni e al cliente.

In questa pagina di approfondimento sui rituali interni trovate informazioni in più sulle retrospettive.

Scritto da ila 20/09/2019 - 16:21
Modificato da ila 27/09/2019 - 10:55