Kickoff

Ogni progetto inizia con un kickoff, tipicamente mezza o una giornata intera di workshop con cliente e team esterni.
L’obiettivo è chiarire e rendere espliciti alcuni aspetti di progetto, in particolare team e ruoli, obiettivi e kpi, scope e vincoli, milestone e attività.
Spesso il kickoff è anche occasione di presentazione del progetto ad una platea di stakeholder.
Prepariamo ogni kickoff con cura, mandando in anticipo un’agenda della giornata al cliente per consentirgli di organizzare gli spazi e le persone.

Nel Playbook puoi cercare esempi di agenda o scaletta preparate per alcuni kick-off.

Project Canvas

È uno strumento che abbiamo costruito nel tempo: durante i kickoff e le fasi iniziali di progetto occorre sempre raccogliere e tracciare obiettivi, team, tipi di utenti, scope, vincoli, ecc.
Per questo abbiamo preparato un canvas, derivato dal Product Canvas, per aiutarci a facilitare l’attività di kickoff con team esterni e clienti, e poi per fissare le informazioni e tenerle come patrimonio del progetto.

Nel Playbook puoi cercare il template di un project canvas o esempi di project canvas riempiti durante un kick-off.

Territory Map

È un altro tipo di canvas, utile a facilitare un esercizio con cliente e stakeholder. Può in seguito diventare anche un deliverable.
Scopo della Territory Map è mappare l’ecosistema ampio intorno ad un progetto, e più specificamente intorno ad un prodotto digitale o touch-point.
Usa una struttura a cerchi concentrici per rappresentare vari livelli di interazione e distanza rispetto al prodotto, ed è utile a rendere esplicita la complessità e a conoscere il dominio.

Nel Playbook puoi cercare il template della territory map o esempi di territory maps riempite durante un kick-off o nel corso di un progetto.

Business Model Canvas

È il tool principe che descrive il modello di business dell’azienda o della startup. Le grandi aziende di solito non ce l’hanno perché è superfluo, le startup invece potrebbero averlo fatto o potrebbero aver bisogno di farlo. Anche se non tocca a Tangible compilare un BMC, spesso (soprattutto con le startup) ci troviamo a farlo.
Questo tool aiuta a dirimere questioni cruciali alla base di alcune scelte di design che prescindono dagli utenti (modello di revenue, vincoli legali, modello di sostenibilità ecc.).

Nel Playbook puoi cercare il template del business model canvas, in biblioteca abbiamo libri a riguardo e la rete trabocca di informazioni riguardo questo tool.

Roadmap

Ogni progetto ha una roadmap, che rende visibili le attività con cadenza bisettimanale (iterazioni), le milestone e i vari ruoli dei vari team coinvolti.

Nel Playbook puoi cercare esempi di roadmap preparate in fase commerciale, durante o dopo un kick-off (a seconda del progetto).

Board di progetto

Per ogni progetto utilizziamo una Kanban Board, strutturata in base al flusso di lavoro che dovrà avere quel progetto e ai team coinvolti. Se possibile condividiamo la board con il team di sviluppo, tracciando le colonne fino allo sviluppo e alla messa in produzione.
Di solito usiamo Trello, ma da quando il prezzo è aumentato vertiginosamente stiamo valutando altri tool.

Nel Playbook puoi cercare esempi di board di progetto. Su questo argomento abbiamo fatto anche delle sessioni di lavoro con Agile Reloaded per rendere più uniforme il modo in cui organizziamo i progetti su Trello.

Presentazioni

La gestione di un progetto prevede numerose fasi di presentazione e approvazione, a volte anche con platee estese di stakeholder e altri team/fornitori.

Nel Playbook puoi cercare esempi di presentazioni o documenti di wrap-up preparate per alcuni progetti.

Scritto da Nicolò 09/02/2018 - 13:44
Modificato da ila 18/10/2019 - 10:46